Lo stile etnico abbonda nell’uso dei colori, pertanto una credenza di colore neutro ci permetterà di arricchire il nostro ambiente con molteplici complementi d’arredo vividi e originali.

Ma quali complementi scegliere, e come abbinarli sapientemente?

La giusta dose di colore potrebbe essere raggiunta da un quadro sulla parete sovrastante la nostra credenza, che altrimenti rischierebbe di rimanere bianca e vuota.

In assenza di un quadro, l’alternativa più adatta può essere uno specchio caratterizzato da una cornice particolare.

In seconda battuta, possiamo confidare in soprammobili etnici particolarmente ricercati, così da aumentare il contrasto tra i colori, mettendo così ancora più in risalto il protagonista dell’ambientazione – ovvero la credenza.

Se invece preferisci lasciare il piano del mobile libero, puoi sempre accostare un bel vaso da terra o una pianta che richiamerà nel salotto l’essenza della natura.

Se desideri abbinare un tappeto presta molta attenzione ai colori, e ricorda di rimanere coerente con tutto l’ambiente circostante.

Un tappeto troppo colorato potrebbe finire con il soffocare la credenza; sceglilo solo se l’ambiente ha poche tonalità, mentre puoi optare per un tappeto più neutro in ambienti già ricchi di colori.

Completa il tuo spazio con una luce soffusa in grado di illuminare dolcemente i colori del tuo arredo nascosti nel buio, creando una splendida atmosfera intrigante e rilassante.